Napoli, nomade scippa un’anziana: i carabinieri la fermano, lei tenta la fuga

Ignara di quanto le stava accadendo, un’anziana di 87 anni è stata avvicinata dal una 33enne di origini serbe, Snezana Dordevic, domiciliata nel campo nomadi di Acerra – e come molti dei suoi co-inquilini di zona, già nota alle forze dell’ordine – che le ha sottratto il portafoglio con velocità e abilità rare, segno di una lunga “esperienza” sul campo. La rom è stata arrestata dai Carabinieri di Casalnuovo, in provincia di Napoli, per furto con destrezza.

Nomade scippa un’anziana

E di scaltrezza maturata sul campo, la mani di fata nomade ha dimostrato di averne da vendere: la donna, infatti, aveva rubato il portafoglio a una signora 87enne del luogo appena uscita da un supermercato di via nazionale delle Puglie e con il maltolto ancora in mano. recuperato grazie alla tempestività dell’intervento dei militari che l’hanno intercettata e fermata nel giro di poco, bloccando un tentativo di fuga della nomade 33enne sul nascere. Il portafogli rubato, con soldi e documenti, è stato recuperato e restituito alla sventurata. L’arrestata è stata condotta ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.