Lucca, febbre da Rolling Stones. E Micke Jagger si fa la foto con il David

I Rolling Stones sono arrivati a Lucca dove questa sera alle 21 terranno l’unico concerto italiano del loro tour mondiale. Alle ore 21 la band di Mick Jagger suonerà nel gigantesco prato che costeggia le mura storiche della città. E’ la prima volta che un così grande concerto si tiene in questo luogo. L’ex campo Balilla accoglierà quasi 60mila spettatori giunti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero: 55mila saranno nel prato e sugli spalti e un migliaio nelle tribune tra autorità, ospiti, vip e giornalisti. Alle ore 13 sono stati aperti i cancelli, dove erano già in attesa migliaia di fan. Mai Lucca aveva visto così tanti visitatori in uno stesso giorno. Tutti esaurito da tempo negli alloggi, alberghi e bed & breakfast della zona. 

Mick Jagger si è concesso ieri sera una visita alla Galleria dell’Accademia di Firenze per ammirare in solitudine il David di Michelangelo. Per sviare i cronisti, era stata fatta trapelare la data di lunedì, giorno di chiusura settimanale del museo, per il possibile blitz. Ma l’incontro ravvicinato con l’icona della bellezza perfetta è già avvenuto. E’ stato lo stesso leader dei Rolling Stones,  a svelare la sua visita segreta pubblicando sul suo profilo Instagram la foto che lo ritrae ai piedi del David con la scritta “Me and David, in Florence”.