Irma, si teme l’Apocalisse su Miami: «Lasciate le case. E fatelo ora»

L‘uragano Irma sta lasciando i Caraibi e si sta avvicinando alla Florida. Attualmente Irma si trova a circa 394 km da Miami e procede verso ovest-nordovest a una velocità di 19,3 km orari. C’è chi teme l’Apocalisse di vento e di acqua nello Stato. «Non si sopravvive a questa tempesta. È una situazione potenzialmente mortale. Evacuate ora, non tra un’ora o stanotte. Andatevene ora». Questo il drammatico appello lanciato  dal governatore della Florida, Rick Scott nel corso di una conferenza stampa. Nel sottolineare che si è in uno stato di emergenza, il governatore ha detto che la Florida «è resistente, è infrangibile. Stiamo uniti ed aiutiamoci». Circa un milione di cubani, su una popolazione totale di 11 milioni, hanno già lasciato le proprie abitazioni per il passaggiosi Irma, che si trova ancora nell’ isola: lo sottolinea la tv dell’Avana, dove in alcuni quartieri sono in corso evacuazioni anche stamani.