Irma in Florida, l’oceano si ritira e le strade diventano fiumi: in 5 mln senza corrente (2 VIDEO)

Cinque vittime e oltre 5 milioni di persone rimaste senza elettricità. Questo il drammatico bilancio del passaggio dell’uragano Irma in Florida: e come tristemente noto in questi casi, si tratta chiaramente di un bilancio provvisorio.

Irma in Florida, oltre 5 milioni di americani senza corrente

Due delle vittime sono morte nella contea di Monroe, che comprende le Florida Keys: un uomo è deceduto dopo aver perso il controllo del suo furgone mentre stava trasportando un generatore e un altro, invece, ha ceduto alla furia di Irma mentre nella sua casa di Shark Key, circa 11 chilometri a est di Key West. Due, infine, le vittime per un incidente stradale nella contea di Hardee e una – sempre a causa di uno schianto sulla strada – nella contea di Orange.Intanto, il Centro uragani nazionale statunitense ha declassato Irma a categoria 1 con venti fino a un massimo di 136 chilometri l’ora.

Donald Trump sarà presto in Florida

Ad oggi, però, mentre violente raffiche con potenza da uragano continuano a colpire la Florida centrale, compresa la città di Orlando, ancora non può cominciare neppure la conta dei danni. Non solo, la furia di Irma al momento ha lasciato circa 5,8 milioni di americani senza corrente: al momento, infatti, risulta sospesa l’erogazione di energia elettrica in Florida. L’aggiornamento delle dimensioni del black out è stato diffuso dalla compagnia elettrica dello stato, la Fpl, ricordando che l’interruzione del servizio investe più della metà delle utenze della Florida. Un dramma di dimensioni epiche che Donald Trump sta seguendo da vicino e che, ha ribadito il presidente poco fa, lo porterà «sarà molto presto» in Florida per osservare di persona i danni causati dall’uragano Irma.