Flavio Insinna da “Affari tuoi” a inviato della Berlinguer: la svolta a #Cartabianca

Da conduttore a inviato di Bianca Berlinguer. L’ormai ex conduttore di Affari Tuoi, Flavio Insinna, tornerà in Rai come inviato di #Cartabianca, il programma che lo aveva ospitato dopo la bufera scatenata a seguito dei furibonda rivelati da Striscia la notizia con gli insulti pesanti a una concorrente. La vicenda scatenò una lunga telenovela e una bufera sul conduttore. Sul nuovo corso di di Insinna  non sono mancati i retropensieri che hanno voluto vedere il nuovo corso “professionale” come un un tentativo di riabilitazione del conduttore da parte della Berlinguer. Il direttore di Rai 3 Stefano Coletta, ha subito infatti risposto alle accuse: “Flavio non ha bisogno di essere riabilitato – ha dichiarato -. Penso che tutto quello che è accaduto sia una pagina molto brutta da dimenticare».

A “CartaBianca” – il talk show politico è in partenza il 12 settembre in prima serata su Rai Tre –  fu molto seguita la puntata in cui il Flavio “furioso” riindossò i panni “buonisti” facendo un lungo discorso  in cui diceva di «essere dalla parte degli oppressi» e di voler «vivere in un Paese gentile». Un’immagine che contrastò con quella che i fuorionda di Striscia avevano rivelato.  Insinna, finito nella gogna mediatica, si era scusato prima con una lunga diretta su Facebook e poi nel salotto di Bianca Berlinguer. Ora, cosa farà nel corso della trasmissione?  «Flavio sarà una sorta di inviato: girerà il servizio e poi verrà in studio a raccontare le sue sensazioni. Ha un approccio spontaneo quando incontra le persone, andrà in giro a trovare storie significative», ha detto la conduttrice durante la presentazione della seconda edizione del suo programma.