*** Flash – Esplosione nella Solfatara di Pozzuoli, 3 morti tra cui un bambino

Forse un’esplosione di un piccolo cratere, forse solo un’imprudenza. Ma c’è chi parla di una frana che avrebbe travolto un’intera famiglia. Tre persone sono morte in un incidente avvenuto all’interno della Solfatara, cratere vulcanico di Pozzuoli (Napoli) noto per le sue fumarole. I tre deceduti sono padre, madre e figlio, rispettivamente di 45, 42 e 11 anni. Salvo un secondo figlio di 7 anni. Si tratta di una famiglia di Torino, presumibilmente in visita turistica nell’area dei Campi Flegrei. Ancora non è chiara la dinamica di quanto avvenuto. Sul posto è giunta la Polizia di Stato.

Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente. Secondo fonti della Solfatara, il figlio della coppia avrebbe oltrepassato una zona interdetta e i genitori sarebbero caduti con lui nel cratere, vicino alla caldaia, nel tentativo di raggiungerlo. Si indaga sulla dinamica. La famiglia è originaria di Torino, il padre ha 45 anni, la madre 42 e il figlio 11.