Finanziere fa sesso in caserma con due donne e si filma: denunciato

Un agente della Guardia di Finanza di Sanremo riceveva le sue fidanzate sul posto di lavoro e consumava rapporti sessuali in caserma. A costare caro al finanziere, il fatto che filmasse gli amplessi con il suo smartphone, per poi salvare i video sulla postazione di lavoro. I video sono stati scoperti per una revisione del computer. Contro il finanziere è stato avviato un procedimento disciplinare e chiesto il trasferimento. Si muove anche la Procura militare: l’uomo ora rischia sia il congedo che la condanna penale.

I video del finanziere messi sul pc della caserma

Se non è certo del tutto come la vicenda sia venuta a galla (non è esclusa la segnalazione da parte di qualche collega del finanziere), viene dato come assodato che le donne portate in caserma fossero maggiorenni e consenzienti. Nessuna minaccia, né abuso di autorità, per una bravata che non resterà impunita. I vertici delle Fiamme gialle hanno definito la vicenda “scellerata” e “gravissima”, prendendo subito provvedimenti. Il finanziere ha riconosciuto le sue responsabilità per quella che ha definito una “leggerezza”, ma questo non gli impedirà di pagarne le conseguenze.