Famiglia inghiottita dal fango della Solfatara, ecco il cratere della morte (video)

La tragedia s’è consumata improvvisa, in pochi istanti. Tre persone – una famiglia di Torino- hanno perso la vita durante una visita ai crateri della Solfatara di Pozzuoli. Dalle prime ricostruzione pare che un bambino si sia sporto troppo dalla recinzione cadendo in un cratere di un metro e mezzo di profondità. I genitori sarebbero accorsi per prestargli soccorso, non riuscendo però a uscire dal cratere. La morte sembra essere stata provocata dalle esalazioni tossiche del vulcano. E’ rimasto in vita l’altro figlio, undicenne, della coppia torinese. Ecco le immagini del nuogo dove s’è consumata la tragedia.