Delirio Fb contro papa Bergoglio, che diventa la “bestia dell’Apocalisse”

Non è una novità che papa Bergoglio sia poco amato dai cattolici tradizionalisti. Meno noto è il fatto che su Fb è scaricabile un intero dossier che spiegherebbe perché il Papa è “eretico”, anzi peggio: l’attuale Pontefice sarebbe la “bestia dell’Apocalisse”.

L’affondo della pagina Facebook Loclee, che fa capo all’associazione “Militia Christi”, supera di gran lunga ogni precedente contestazione all’attuale Papa. La pagina ha lanciato un appello dal titolo “Bergoglio è la Bestia dell’Apocalisse, basta omertà!”. Un invito alla ribellione da parte di “ogni vero cattolico”: “Ogni vero cattolico deve stigmatizzare le eresie bergogliane e dei sacerdoti modernisti ed essere disposto a farsi coinvolgere! Non bisogna mai stare fermi e zitti davanti allo scempio che avviene sotto i nostri occhi, in Vaticano”. Nella pagina si assicura anche aiuto ai cattolici “perseguitati” che vengono esortati anche a segnalare “abusi liturgici”. ” Anche se non lo sai – si legge sulla pagina Loclee –  “molte ingiustizie avvengono indirettamente per avvantaggiare la narrativa massonico-finanziaria, la stessa che ha aiutato Bergoglio (bestia dell’Apocalisse) a sedersi nel Tempio di Dio, il Vaticano, offendendo Cristo e la Sua Chiesa Cattolica Apostolica Romana”. Di qui la necessità di una disobbedienza attiva: “La nostra coscienza di cattolici viene PRIMA di qualsiasi presunto “papa”, non farti manipolare la mente da Bergoglio e dalla narrattiva massonica alla quale i media mainstream di distrazione di massa sono costretti”. Il sito riporta anche quanto affermato dal sito complottista Radio Spada, e cioè che in Brasile, a Petropolis, durante al messa di Pasqua sarebbe stata a”adorata” una statua di Bergoglio. Seguono raffiche di commenti di utenti Fb che scrivono che Ratzinger deve tornare al suo posto…