Con i norvegesi il cannolo siciliano diventa “dolce della mafia”

Anche i norvegesi si cimentano nella ricetta del cannolo siciliano. Peccato, però, che invece che chiamarlo con il nome, la tv NRK lo definisce “Mafiakaker”, ovvero “dolce della mafia“. Sul sito della televisione di Stato norvegese, infatti, al tipico dolce siciliano, di cui viene spiegata la ricetta, viene accostata con tanta leggerezza la parola “mafia”. Il classico stereotipo che continua ad accompagnare il nostro Paese. L’articolo di cattivo gusto della NRK è stato segnalato al Giornale di Sicilia da un lettore, che ha detto di aver già preso contatti con l’ambasciatore italiano ad Oslo per informarlo.