Berlusconi: «Il popolo non ne può più del Pd e della sinistra. Vinceremo noi»

«Anche in Italia la sinistra ha esaurito la capacità di dare risposte ai gravi problemi che ci affliggono e la gente se n’è accorta». Lo ha detto Silvio Berlusconi che, intervistato dal Tg5, ha aggiunto: «Il centrodestra può e deve vincere anche da noi, nonostante la presenza di quelle forze come il Movimento Cinque Stelle che io chiamo ribelliste, che ci sono anche in Germania e in altri Paesi europei, ma che non arrivano ad avere i voti sufficienti per ottenere un risultato che li porti al governo del Paese». Il Cavaliere ha poi sottolineato: «Come leader di Forza Italia, che è la principale forza politica che rappresenta in Italia il Partito popolare europeo sento forte la responsabilità di mettere insieme i moderati e di portarli alla vittoria».