Affari d’oro per l'”agenzia di viaggi” algerina per clandestini: 180 sbarchi

Funziona a pieno ritmo l’agenzia di viaggi algerina che organizza partenze per la Sardegna. Sono oltre 180 i migranti algerini arrivati oggi nel Sulcis e nel cagliaritano. Gli sbarchi sono iniziati ieri notte e proseguiti per tutta la giornata. Tra loro quattro donne e un bambino. Nel dettaglio il primo gruppo di 62 è stato intercettato a Porto Pini,in comune di Sant’Anna Arresi intorno alle 23 dalla Guardia di Finanza, poi nel corso della notte altri 14 sono stati avvistati da un mercantile nel Canale di Sardegna e soccorsi dalla Guardia Costiera che li ha portati a Cagliari. Altri 26 sono arrivati alle 3 di notte sempre a Porto Pino, tra loro due donne. All’alba 4 sono sbarcati nella spiaggia di Chia, in comune di Domus De Maria (Ca) e altri 5 sono stati bloccati alle prime luci dell’alba dalla Guardia Costiera di Sant’Antioco e 4 si sono consegnati spontaneamente. Alle 10 è arrivato un altro gruppo di 37 persone a Porto Pino, tra i quali due donne ed un bambino, e 13 sono sbarcati a Porto Tramatzu, nel Poligono di Capo Teulada. Alle 13 altri 9 sono stati intercettati in località Corru Manciu a Porto Pino, mentre altri 5 sono arrivati alle 19 nella spiaggia delle Dune, sempre a Porto Pino. Intorno alle 19,15 è stato segnalato un altro sbarco, sempre nel porticciolo sulcitano. Sono in corso pattugliamenti e ricerche sia a terra che in mare. Le operazioni sono state eseguite dai Carabinieri della Compagnia di Carbonia, Guardia di Finanza, Guardia Costiera e Polizia. Tutti i migranti sono stati portati al Cpa di Monastir per le procedure di identificazione ed espulsione. Secondo testimonianze di giornalisti sul posto, comunque, gli sbarchi di queste ore sarebbero molti di più, si parla di qualche centinaia.

(foto il populista)