Accarezza leone in gabbia, campione di rugby rischia la mano (video)

Ha cercato di accarezzare un leone in gabbia e per un pelo non si è trovato la mano maciullata. È accaduto in Sud Africa a un popolare giocatore di rugby, Scott Baldwin. Per questa leggerezza il nazionale del Galles ha dovuto saltare una gara del torneo mondiale di rugby Pro14 (per l’Italia gareggia la Benetton Treviso) tra la sua squadra, i galllesi dell’Osprey e la squadra locale dei Cheetas. Inizialmente la defezione di Baldwin dalla gara era stata giustificata da un infortunio alla mano, per ragioni non meglio specificate. Tuttavia, durante il fine settimana i giocatori degli Ospreys in trasferta hanno postato video e foto di una visita a un parco dove c’era un leone in gabbia. Su web è spuntato anche il video dell’incidente. A quel punto l’allenatore della squadra ha dovuto svelare l’arcano: “Scott ha commesso una sciocchezza, ha infilato la mano nella gabbia nel tentativo di accarezzare il leone, ed è stato morso”. Scott ha chiesto scusa ai tifosi e ai compagni di squadra che, anche per la sua assenza, hanno perso il match.     

scott-baldwin