Tragedia sull’Adamello: escursionista romana muore sotto gli occhi del fidanzato

Una ragazza romana di 24 anni ha perso la vita a Saviore dell’Adamello, nel Bresciano, lungo il sentiero tra il rifugio Maria e Franco e il Lissone. Margherita Nardone era con il fidanzato e stava attraversando la zona del Passo Ignaga ma è scivolata sul sentiero bagnato, precipitando per diversi metri. Era in corso un forte temporale e l’elicottero in una prima fase non è riuscito ad avvicinarsi. Un’altra persona che ha assistito all’incidente ha subito allertato il 112 e sul posto sono state inviate le squadre del Soccorso alpino. Solo quando le condizioni meteo sono migliorate, l’elisoccorso ha potuto raggiungere il luogo dell’incidente. Il corpo della ragazza è stato recuperato e portato a valle.

Margherita Nardone, 24 anni (foto dal profilo Facebook)

Margherita Nardone, 24 anni (foto dal profilo Facebook)