Tragedia a Verona, bimbo di 5 anni muore nel portabagagli dell’auto

Non ce l’ha fatta il bimbo di 5 anni che la mattina di Ferragosto si era chiuso per gioco nel portabagagli dell’auto della madre. La tragedia è accaduta a San Giovanni Lupatoto, alle porte di Verona. Il piccolo è stato ritrovato dalla madre già privo di sensi dopo che sia lei che il padre, avendolo perso di vista, lo avevano cercato. Dopo il ritrovamento sono scattati i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno trasportato il bimbo all’ospedale di Borgo Trento, dove è stato registrato il decesso l’indomani. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato un’indagine. Stando alle prime ricostruzioni, il piccolo si sarebbe chiuso nella vettura, parcheggiata sotto al sole, mentre stava giocando. Per ora viene esclusa l’ipotesi di una dimenticanza o di una distrazione da parte dei genitori (mamma italiana, papà africano, molto noti nella zona) che infatti l’avrebbero cercato per diverso tempo prima di fare la tragica scoperta.