Stupro piacevole? Al mediatore potrebbero piacere pedate nel sedere

martedì 29 agosto 11:37 - di Ignazio La Russa

Un ormai noto mediatore culturale (mestiere incomprensibile ma ben remunerato) pur di minimizzare la odiosa responsabilità degli autori, presumibilmente africani, sostiene che le donne -dopo un primo momento negativo- possano trovare lo stupro soddisfacente .
Non se ne avrà a male, spero,se immagino che lui -dopo un inevitabile momento di dolore- potrebbe trovare non solo meritate ma pure piacevoli tante metaforiche pedate nel sedere date a due a due fino a quando diventano dispari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *