Roma, le rubano lo zaino mentre fa la Comunione. Arrestati 2 cubani

Sono entrati in chiesa durante la celebrazione della messa e, al momento propizio, quando una giovane studentessa si è allontanata dal suo posto per ricevere la Comunione, le hanno rubato lo zaino, lasciato incustodito. Quando i fedeli si sono alzati per avvicinarsi all’altare, i ladri hanno puntato lo zaino e lo hanno preso rapidamente, per poi fuggire rapidamente a piedi. I due ladri, cubani di 45 e 63 anni, senza fissa dimora e con precedenti, sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Via Vittorio Veneto mentre tentavano di allontanarsi dalla chiesa di Santa Maria della Vittoria, in via XX Settembre.

Riceve la Comunione le rubano lo zaino

I militari sono intervenuti a seguito della richiesta della vittima, una 19enne della Corea del Sud, residente a Perugia per studio, rimasta incredula quando ha notato che il suo zaino, poggiato sulla panca della Chiesa, era sparito. Gli agenti hanno anche recuperato la refurtiva e riconsegnata alla studentessa. I due arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. Ora i cubani dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.