Palermo, tutto esaurito al Massimo per la conferenza del Dalai lama

Sono andati subito sold out i biglietti per assistere alla conferenza sulla Educazione alla Gioia del Dalai Lama prevista al Teatro Massimo di Palermo il 18 settembre. A distanza di oltre venti anni dalla prima visita del XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso, leader spirituale del Tibet in esilio e Premio Nobel per La Pace, l’attesa è grande e per questo l’organizzazione sta pensando a soluzioni alternative per far sì che il maggior numero di persone possa assistere alla conferenza. L’evento sarà così trasmesso in streaming al cinema Rouge Et Noir. I biglietti, al costo di 5 euro, saranno messi in vendita dalle 17 del 31 agosto. Sempre il cinema sta organizzando una serie di proiezioni legate al tema del Tibet. Il 12 settembre, in anteprima nazionale, sarà proiettato Walk with me, un viaggio nel microcosmo della comunità monastica del maestro Zen Thich Nath Hanh narrato da Benedict Cumberbatch. Nei giorni successivi sarà la volta di Kundun, film del 1997 diretto da Martin Scorsese, tratto dal libro autobiografico La libertà nell’esilio del Dalai Lama e Sette anni in Tibet, film del 1997 diretto da Jean-Jacques Annaud. La visita del Dalai Lama a Palermo è organizzata dal Comune con la collaborazione di Nadia Speciale per Barbera & Partners e il supporto del Centro buddista Muni Gyana. Ogni dettaglio sarà pubblicato sul sito del Comune (www.comune.palermo.it). Il titolo scelto per la conferenza del 18 settembre nasce da Il Libro della Gioia sul dialogo tra due Nobel per la Pace, il Dalai Lama e Desmond Tutu, arcivescovo sudafricano, scritto da Douglas Abrams.