Nozze faraoniche in Puglia per un americano: arriva Ivanka Trump (e forse papà)

È il matrimonio di un giovane rampollo di una famiglia di ricchi immobiliaristi di New York, i Sutton, il pretesto per la vacanza di Ivanka Trump e forse del padre Donald, presidente degli Stati Uniti, a fine agosto a Monopoli, in provincia di Bari.

Le nozze sono fissate per il 31 agosto (cerimonia prevista sulla spiaggia di Santo Stefano, banchetto nel vicino castello, come in foto). Una delle strutture ricettive deputate a ospitare i numerosi invitati, per i quali sarebbe stato prenotato un intero volo charter dagli Stati Uniti a Grottaglie verso la fine del mese, è quella di Borgo Egnatia a Fasano in provincia di Brindisi già sede qualche anno fa di un matrimonio da favola di rampolli di ricchi imprenditori indiani. Ma una serie di eventi costelleranno la settimana precedente alle nozze. Per progettare la location, sarebbe stato scomodato il noto interior e graphic designer milanese Andrea Affò. L’accesso sarà vietato a tutti, ma il suono riecheggerà nell’aria. Ed è già pronto il piano di sicurezza antiterrorismo, come nell’estate del 2012, per il matrimonio fu tra un bancario canadese e la sua donna bosniaca che costò un milione di euro.

Da Ivanka Trump a Donald, arrivano i vip

Il sindaco di Monopoli, Emilio Romani, mantiene prudenza e discrezione, quasi scaramantica, sulle presenze illustri. “L’altro giorno abbiamo fatto un incontro operativo – spiega all’Adnkronos – per organizzare tutto il sistema autorizzativo degli eventi, oltre al matrimonio. Una volta sistemata la parte amministrativa cercheremo di entrare nel dettaglio dell’elenco della lista degli invitati”, dice scherzando.

 «Adesso ci stiamo occupando di garantire che sia tutto ok: la sicurezza, la viabilità, le autorizzazioni e poi a seconda degli invitati cercheremo di capire tutte le esigenze. Ho sentito parlare di una ispezione per tentare di fare atterrare un elicottero vicino alla zona del matrimonio. Stiamo cercando di capire tutte le dinamiche connesse all’evento. Messi da parte questi aspetti, ci dedicheremo alle cose più frivole. Dagli organizzatori – continua – non mi sono fatto dare volutamente liste degli invitati perché voglio occuparmi delle cose serie e cioè garantire che quella settimana venga organizzato tutto bene. Dopo ferragosto magari ci dedicheremo a capire chi verrà e chi non verrà. Per adesso non ho voluto fatto troppe domande. Queste cose vanno dette alla fine e non all’inizio”.
 

C’è anche chi parla di una improvvisata di Madonna

Nella serie di eventi potrebbe essere coinvolta anche la cinquecentesca Masseria Petrarolo che, secondo indiscrezioni non confermate, sarebbe stata prenotata per una settimana proprio per ospitare la famiglia Trump. La presenza di Ivanka, che è già stata in Puglia in vacanza due anni fa, viene data per quasi certa, quella del presidente non viene affatto confermata. Tra le star che potrebbero decidere di tornare in Puglia quest’anno ci sarebbe anche la cantante Madonna dopo l’esordio l’anno scorso. E non si esclude che possa essere tra le ospiti d’onore proprio al matrimonio del 31 agosto.