Giallo a Tivoli: trovate dai pompieri due donne morte vicino un incendio

Giallo a Tivoli, in provincia di Roma: i corpi di due persone sono stati trovati dai vigili del fuoco che stavano spegnendo in incendio in una costruzione rurale su un terreno dove si è sviluppato un incendio. Lo si apprende dagli stessi vigili del fuoco che stanno operando con diverse squadre e un Canadair. L’incendio, di grandi dimensioni, si è propagato lungo la via Tiburtina, dove il fumo ha creato anche problemi alla viabilità. A quanto si apprende, i corpi sarebbero di un’anziana e una giovane donna. Tratto in salvo un uomo in stato confusionale. Anche in questo caso, come nei precedenti, l’incendio si era sviluppato in seguito a un rogo delle solite. La polizia sta indagando sull’episodio soprattutto per accertare l’esatta causa dei due decessi. Ma non è questo l’unico incendio nella provincia di Roma: decine di incendi infatti stanno mettendo a dura prova vigili del fuoco e volontari della protezione civile. Due roghi lungo la via Pontina, di cui uno all’altezza del campo nomadi, poi  spento dai pompieri con una squadra ed una autobotte; l’altro all’altezza di via di Trigoria, dove lo svincolo è stato chiuso per l’intenso fumo e per permettere le operazioni di spegnimento ai vigili del fuoco intervenuti con tre squadre ed una autobotte. Tra i molti incendi sviluppatesi nella Capitale, anche uno nel quartiere Africano. Inoltre si apprende che due canadair francesi a supporto della flotta stanno operando, in formazione con un canadair italiano, in provincia di Roma nei Comuni di Subiaco e di Roviano. L’intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 13 roghi.