Celentano litiga anche col nipote: «Non sei il mio biografo e non chiamarmi zio»

Perini, giornalista professionista, con un passato al Manifesto e all’agenzia Asca, nel 2010 ha pubblicato per la casa editrice Mondadori: “Memorie di zio Adriano”, una biografia di Adriano Celentano, che in effetti è suo zio. La mamma di Perini, Maria Celentano, infatti, morta il 28 aprile del 2012 era sorella di Adriano Celentano. 

La lettera al nipote prosegue così: «È materialmente impossibile che tu possa essere (come vorresti fare intendere) il mio biografo. Dal punto di vista ‘biografico’ ci troveremmo di fronte a un vuoto incolmabile, dovuto alla mancanza di conoscenza che va ben oltre il legame di parentela. Dovremmo dormire abbracciati in un letto matrimoniale almeno per due anni e forse neanche basterebbe. Credimi: conoscermi è davvero difficile e non solo per te, ma anche per me». 

In attesa della replica del nipote, i fans si sono divisi…