“C’è posta per te”, pessimo inizio per la De Filippi: il bus con gli ospiti va a fuoco

A poche ore dalla registrazione di uno dei suoi programmi più noti, la disavventura. Avrebbe dovuto raggiungere gli studi romani di Cinecittà con una cinquantina di passeggeri ospiti del programma C’è posta per te di Maria De Filippi. Ma il pullman, come riporta Fanpage, è andato a fuoco sull’autostrada A25, all’altezza di Sulmona. Le fiamme, partite dal motore, hanno divorato il mezzo partito da Pescara e diretto nella Capitale poco dopo il casello di Pratola Peligna, in provincia de L’Aquila, nei pressi di Sulmona. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, gli agenti della Polizia Stradale e il personale della Strada dei Parchi. La corsia in direzione A24 è invece rimasta bloccata per oltre un’ora, durante le attività di spegnimento e messa in sicurezza dell’area, con code fino a  due chilometri. La disavventura, fortunatamente senza conseguenze per nessuno, ha costretto i passeggeri al rientro a casa anticipato a bordo di un bus sostitutivo fatto arrivare dalla compagnia privata dello stesso mezzo andato a fuoco. La zona è già stata funestata dagli incendi.