Bolt perde la corona negli ultimi 100 metri della sua carriera (video)


Il giamaicano Usain Bolt, il più grande velocista di tutti i tempi, beffato all’ultimo atto: è solo bronzo nei 100 metri ai mondiali di atletica. Sulla pista di Londra vince l’oro mondiale lo statunitense  Justin Gatlin in 9”92 davanti al britannico Christian Coleman (9”94) mentre Bolt è solo terzo in 9”95. Dopo 19 vittorie consecutive tra Mondiali e Olimpiadi (compreso l’oro revocato nella 4×100 di Pechino), all’ultimo atto prima del ritiro, il giamaicano più famoso del mondo si inchina. Tutti avrebbero gradito un copione diverso, ma così non è stato. Adesso a Bolt per chiudere con un oro la sua carriera da marziano dell’atletica rimane la gara della staffetta 4X100, tra una settimana.