Attentato di Barcellona: morti due italiani, tre feriti

«Ci sono due italiani tra le vittime e tre feriti» nell’attacco del 17 agosto a Barcellona. Lo ha detto il capo dell’Unità di crisi della Farnesina, Stefano Verrecchia. Una vittima è Bruno Gulotta, 35 anni, di Legnano. L’uomo si trovava in vacanza con la sua compagna e i due figli piccoli. Durante una conferenza stampa trasmessa su RaiNews il sindaco della cittadina Gianbattista Fratus, ribadisce: “Non c’è nessuna conferma ufficiale dalla Farnesina, ma è sicuro che il nostro concittadino sia morto”. Il primo cittadino chiede “rispetto per la famiglia di Bruno Gulotta, era giovane e aveva un futuro davanti, che gli è stato stroncato”. Troppo presto capire quali saranno i tempi per avere l’ufficialità sulla morte del 35enne, così come per sapere quando la salma rientrerà in Italia.