Amedeo Minghi in ospedale per un’intossicazione: saltano i concerti

Migliorano le condizioni di salute del cantautore Amedeo Minghi, colpito da un’intossicazione alimentare che lo ha portato al ricovero in prognosi riservata presso l’Ospedale San Giuseppe da Copertino di Lecce. Dagli ultimi aggiornamenti clinici risulta che la prognosi è stata sciolta e tra qualche giorno Minghi verrà dimesso. Al momento sono temporaneamente annullate le date dei concerti di Porto Cesareo e di Cortina d’Ampezzo, di mercoledì 23 agosto, che verranno recuperate a breve. Confermate invece le date del Tour teatrale che partirà da Roma il 13 novembre al Teatro Sistina e proseguirà per Firenze il 15 novembre al teatro Puccini e al Teatro Duse di Bologna il 16 novembre.