43 anni fa la folle impresa di Petit: a spasso su un filo tra le Torri Gemelle (video)

Sono passati 43 anni da quel 7 agosto 1974. Sono le 7:15 di mattina quando un 25enne francese, funambolo e giocoliere, raggiunge il tetto della Torre Nord delle Twin Towers al World Trade Center di New York e, con l’aiuto di alcuni complici, installa un cavo di acciaio spesso circa 3 centimetri tra le Torri, a 417.5 metri da terra. Si chiama Philippe Petit e, per 45 minuti, lo percorre nella sua lunghezza per otto volte, avanti e indietro, con un’asta per l’equilibrio e senza alcuna messa in sicurezza. Al termine dell’esibizione viene arrestato dalla polizia ma il procuratore distrettuale fa cadere le accuse e lo obbliga ad esibirsi per i bambini a Central Park. Impresa raccontata da alcuni documentari e film tra i quali, nel 2015, “The Walk” di Robert Zemeckis.