Trump lotta contro un vento contrario. Stavolta è vero e un video lo dimostra

È convinzione diffusa di certi ambienti che il presidente Usa, Donald Trump, debba vedersela con un vento contrario. Sondaggi alla mano, però, l’ipotesi spesso si dimostra una diceria o, più probabilmente, un auspicio di chi non avrebbe voluto e non ha mai digerito l’arrivo del miliardario alla Casa Bianca.

I sondaggi a favore di Trump

Ultimo fra tutti, il caso del contestatissimo “Travel ban” nei confronti dei passeggeri provenienti da sei Paesi musulmani. Un provvedimento che ha fatto indignare molte elite e che ha visto una opposizione anche da parte degli apparati giudiziari americani, tanto da far pensare che il presidente avesse preso una cantonata in termini di consenso. Un recente sondaggio ha invece mostrato che la maggioranza degli americani, il 60%, è con l’inquilino della Casa Bianca. Dunque, in quel caso, nessun vento avverso per il presidente, che evidentemente è allineato al sentimento dei suoi connazionali.

Ma il vento talvolta gli è davvero contrario 

L’intuito, invece, non ha aiutato Trump mentre stava per salire sull’elicottero presidenziale. Con un gesto di cortesia, quasi un gesto familiare, il presidente si è piegato a raccogliere il berretto di uno dei marines del picchetto d’onore, che era stato portato via da una folata di vento. Lo ha preso da terra e lo ha rimesso in testa al soldato, ma il vento che continuava a soffiare forte lo ha ributtato giù e a Trump non è rimasto che dare una pacca sulla spalla al soldato e proseguire verso la scaletta dell’elicottero. Il video del piccolo incidente è stato postato su youtube e, finalmente, i fautori della teoria del vento contrario a Trump avranno una prova incontestabile per sostenerla.