Trento, due giovani fidanzati trovati morti: si segue la pista omicidio-suicidio

Tragedia a Tenno, un paesino che si trova in provincia di Trento, nell’Alto Garda Trentino. Oggi la tranquillità del piccolo centro di duemila abitanti, intorno alle 14, è stata interrotta da alcuni colpi di arma da fuoco provenienti da una villetta a schiera. Allarmati e preoccupati i vicini hanno subito chiamato i carabinieri. I militari sono riusciti ad entrare nella casa grazie all’intervento dei vigili del fuoco.  

Tragedia a Tenno, le indagini

Appena entrati nell’appartamento hanno trovato l’amara sorpresa: due morti. Le vittime sono un ragazzo e una ragazza rispettivamente di 24 anni e 22 anni. I due giovani  erano ben conosciuti in zona, lui faceva anche parte del corpo dei vigili del fuoco di Tenno ed erano residenti nella zona. Erano anche uniti da una relazione sentimentale. In casa gli investigatori hanno trovato l’arma del delitto: una pistola. Sulla vicenda è stata aperta subito un’inchiesta e indagano i carabinieri della compagnia di Riva del Garda. Al momento è sconosciuto il movente della tragedia. Tutti sono alla ricerca di una verità. I vicini di casa e altri abitanti del paese sono tutti sotto shock.  Gli investigatori stanno vagliando tutte le ipotesi  anche se non si esclude che possa essersi trattato di un omicidio-suicidio.