Sesso ad alta quota: bufera sulla compagnia aerea Virgin (VIDEO)

 

Clamorosa gaffe o geniale spot pubblicitario? È quello che si domandano in molti dopo che la compagnia aerea Virgin Atlantic ha condiviso sulla sua pagina Facebook un video particolarmente imbarazzante. Il video è stato postato da un passeggero del volo Londra-Miami avvenuto lo scorso 4 luglio: si vede una coppia di amanti uscire da un bagno dell’aereo. Fare sesso in volo ad alta quota è una delle fantasie erotiche più celebri. Forse sull’onda di questa tendenza la compagnia Virgin ha diffuso sulla propria pagina Facebook il video? 

Polemica sul video postato sulla bacheca della Virgin

Nel filmato vengono ripresi due amanti che, probabilmente protagonisti di un fugace amplesso nella toilette, escono separatamente da quest’ultima sotto l’occhio implacabile dello smartphone di un passeggero. Un’avventura amorosa che è stata immortalata di nascosto e poi resa pubblica tramite il web. La compagnia aerea ha dunque postato a sua volta questo video riproponendolo con l’hashtag #smilehighclub, riferendosi in tal modo sia al compiaciuto sorriso del giovane che esce dal bagno, sia al “mile high club”, il club in cui viene iscritto, metaforicamente, chi ha fatto sesso ad alta quota. Una trovata pubblicitaria? Forse. Di sicuro molti non hanno gradito. “Magari quelle persone hanno una moglie ed un marito che ora sapranno tutto”, scrive un utente su Facebook. “Non volerò mai più con questa compagnia”, incalza un altro. Per ora la Virgin nega che il video sia una trovata pubblicitaria: “Siamo venuti a conoscenza del video quando era già diventato virale su internet. Prendiamo la protezione dei dati dei nostri passeggeri molto sul serio”.