Palermo, due rapine alla stessa farmacia. Il ladro è finito in manette

Era diventato l’incubo di una farmacia del quartiere Uditore di Palermo, rapinata già due volte in meno di dieci giorni, il 17 e il 26 luglio, con un bottino complessivo di circa 550 euro. In manette è finito Gaetano Mirabella, 39 anni.

Palermo, due rapine alla stessa farmacia

I “Falchi” della Squadra Mobile di Palermo sono riusciti a risalire alla sua identità dopo un’intensa attività di indagine basata su testimonianze e sulle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza della zona. L’uomo arrestato seguiva sempre lo stesso copione: irrompeva all’interno della farmacia di Palermo, passamontagna sul volto e coltello alla mano, minacciava i dipendenti e si faceva consegnare l’incasso del giorno. A tradirlo questa volta è stata proprio la sua sicurezza. Una volta fuori dalla farmacia infatti Gaetano Mirabella si toglieva il passamontagna e saliva a bordo della propria auto, parcheggiata a pochi metri di distanza. Il numero di targa, anche se parzialmente coperto, è stato registrato dalle telecamere e l’uomo è finito in manette.