Melania: per il WP è «riluttante» in casa e più a suo agio all’estero. E allora? (VIDEO)

Melania Trump, tanto schiva in casa, definita addirittura «riluttante» quanto affabile e «a suo agio» nello svolgere il suo ruolo all’estero: e per il Washington Post anche questo diventa un’accusa da sbattere in prima pagina. E così, appena rientrata dalle visite istituzionali di Amburgo e Parigi, il Washington Post ha trovato il modo di far trovare all’affascinante first lady la sua proverbiale accoglienza spudoratamente anti-presidenziale. Eppure un video riportato in apertura, diffuso in rete neppure 24 ore fa, la mostra elegante e affabile su un campo di Golf: in New Jersey…

Melania Trump sotto attacco del Washington Post

Eppure un video diffuso in rete neppure 24 ore fa la mostra elegante e affabile su un campo di Golf, in New Jersey…Trasferitasi alla Casa Bianca cinque settimane fa, dopo avervi lasciato a lungo solo il marito, Melania ha partecipato a tutti e tre i viaggi all’estero di Donald Trump, parlando in pubblico e visitando ospedali, cose che – rimarca il giornale statunitense – Melania farebbe raramente negli Stati Uniti. «La vediamo molto di più quando è all’estero, il che è bizzarro», ha commentato allora Kate Andersen Brower, autrice di First Women, un saggio sulle mogli dei presidenti americani. Nata in Slovenia, Melania parla diverse lingue straniere: ha conversato in italiano con il Papa, rasserenando l’atmosfera di un incontro non facile, e chiacchierato in francese a Parigi. Nei viaggi all’estero è al centro dell’attenzione, raccogliendo commenti positivi per l’eleganza, lo stile e l’effetto calmante che secondo alcuni commentatori esercita sul presidente.

Ma il suo indice di gradimento è sempre in crescita

Melania, provano a sottolineare dal Washington Post, sembra voler definire il suo ruolo soprattutto attraverso i viaggi all’estero, con uno stile che si ispira a Jacqueline Kennedy: e allora? Cosa ci sarebbe di strano in tal caso? Peraltro, la scelta per ora sembra decisamente piacere agli americani: tanto che nei sondaggi relativi all”indeece di gradimento degli americani, Melania Trump è data in costante crescita. Secondo un recente rilevamento diffuso da Fox news, il 51% degli elettori americani ha un’opinione favorevole della first lady, con un 28% di sfavorevoli. Ed è proprio questa, allora, la risposta vincente da contrapporre alle sterili recriminazioni del Washinton Post…