L’addio della figlia di Paolo Villaggio: «Ciao papà, ora sei di nuovo libero di volare»

«Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare». Così Elisabetta, figlia di Paolo Villaggio, annuncia la morte del padre in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. Oltre cinquecento i commenti in pochi minuti, hanno accompagnato questo post di addio e disperazione. «Il tuo papà – si legge tra i messaggi – ha segnato un epoca ed è stato importante per tutti noi. Non lo dimenticheremo». È forte la commozione sui social alla notizia della morte dell’attore, ricordato da moltissimi come anriconvenzionale e geniale. «Grazie per tutte le risate che ci ha fatto fare» e «per tutti i momenti esilaranti che ci hai regalato», ma anche «sei un mito e i miti non muoiono».  E ancora: «Questa volta davvero Fantozzi va in paradiso. E finisce una lunga, lunga pagina di solidariertà italiana».  

Paolo Villaggio, l’addio sui social

Tanti, tantissimi lo stanno salutando attraverso tante citazioni dal suo personaggio più famoso, Fantozzi: “Vadi, vadi ragioniere” twitta un utente, mentre qualcun altro commenta: «È andato a conoscere il Mega Presidente Galattico». Un altro utente scrive: «Era un genio: ha inventato un linguaggio e un mondo dove il comico e il tragico convivono indistinguibili come nella vita». E si legge ancora: «Uomo particolare ma mai banale: Grande attore in ogni caso e grande caratterista. Ci raccontava come pochi».