Il lido fascista? Sulla spiaggia di Chioggia nessuno si sente offeso… (video)

Sulla spiaggia “fascista” nessuno si sente minacciato dai… fascisti. Quegli slogan, quei cartelli con le immagini e le frasi di Benito Mussolini, messi sul lido “Punta Canna” dal proprietario nostalgico del Ventennio, non hanno offeso nessuno, a giudicare da queste interviste realizzate tra i bagnanti dello stabilimento. E le polemiche della sinistra, le interrogazioni parlamentari, lo sdegno dei partigiani e della Bordini? Tutta roba buona per giornale e tv ma alla quale la gente comune sembra indifferente.