Google ci porta nello spazio: con Street View si potrà visitare l’Iss

Visitare la Stazione spaziale internazionale diventa una impresa a portata di clic: ora sarà possibile esplorarla grazie a Google Street View. La novità, che è stata annunciata dal colosso di Mountain View, cade a ridosso dei festeggiamenti per il decimo compleanno della tecnologia che permette di visualizzare fotografie in 3D e nel dettaglio di strade, monumenti e luoghi di interesse.

Una nuova funzione di Google Street View

Attraverso il viaggio “senza gravità”sarà possibile esplorare a 360 gradi tutti i 15 moduli e i due veicoli per il docking (SpaceX Dragon e Orbital Cygnus) della stazione. Come precisa Google, questa che interessa la Iss sarà la prima raccolta di Street View con annotazioni, una caratteristica che in passato era stata resa disponibile solo per i musei sulla piattaforma Arts&Culture. Da oggi, mentre l’utente camminerà attraverso i moduli dell’Iss in Google Maps, appariranno descrizioni su come gli astronauti si mantengono in forma, su quale cibo mangiano e dove fanno esperimenti scientifici.

Clicca qui per visitare la Stazione spaziale internazionale