Germania, scontro tra bus turistico e camion in Baviera: 18 le vittime

Grave incidente nel sud della Germania. Un pullman turistico si è scontrato con un camion, prendendo fuoco. Nell’incidente, avvenuto stamattina sull’autostrada A9 nei pressi di Muenchberg, in Baviera, sono morte diciotto persone,  trenta i feriti di cui alcuni in gravi condizioni. Sul mezzo, ha riferito la polizia, viaggiavano 46 anziani e due autisti. Il mezzo si è scontrato con un semi-articolato che lo precedeva ed è andato a fuoco rendendo incerta nell’immediato la sorte dei dispersi, ha precisato Anne Höfer, portavoce della polizia. Inizialmente risultavano infatti dispersi 17 viaggiatori e la polizia pensava che potessero essere fuggiti in preda allo shock. Poi la paura del peggio è diventata certezza. E, infatti, in tarda mattinata è arrivata la conferma che le vittime sono diciotto. Sul luogo dell’incidente sono presenti numerosi mezzi dei vigili del fuoco e ambulanze, mentre alcuni elicotteri della polizia sorvolano la zona. L’autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni. Il bus turistico proveniva dallo stato meridionale  della Sassonia. Ancora sconosciute le cause della tragedia.