Gaffe di Gentiloni, ricorda Simone Veil ma la scambia con la filosofa Simone Weil

“La vicenda del Novecento, dei suoi orrori e del suo riscatto, nella vita di una grande donna, Simone Weil”. Così su Twitter il premier Paolo Gentiloni. Il nostro premier voleva probabilmente associarsi al lutto per la scomparsa della politica francese Simone Veil, 89 anni, prima presidente del Parlamento europeo. Con un orientamento politico di centrodestra, Veil è stata una figura fondamentale nella storia della Quinta Repubblica. Sopravvissuta ai campi di concentramento, a lei si devono importanti lotte per i diritti delle donne. 

Ma appunto, la politica defunta si chiama Simone Veil e non va confusa con la filosofa francese Simone Weil, morta a soli 34 anni nel lontano 1943. Errore in cui anche l’0incauto Gentiloni è caduto…