G20, scontri ad Amburgo tra polizia e manifestanti no global

È caos ad Amburgo alla vigila del G20. Scontri tra manifestanti anti-G20 e forze dell’ordine che hanno usato anche gli idranti per disperdere le persone. La tensione era già nell’area nel pomeriggio per la prima delle manifestazioni contro il G20. Alla vigilia del summit, infatti, migliaia di manifestanti si sono radunati nella zona nota come «il mercato del pesce» e hanno dato il via al corteo contro i grandi della terra. Lo slogan è «Welcome to Hell». Si dall’inizio della manifestazione si notavano decine di manifestanti vestiti di nero e con il volto travisato, i soliti black bloc. La polizia ha stimato che potrebbero esserci fino a 8 mila soggetti della sinistra estremista pronti alla violenza