Firenze sotto choc: bambina di 5 anni ferita al piede dalla siringa di un drogato

In città non si parla d’altro: è possibile che in un parco pubblico una bambina di 5 anni si possa ferire con una siringa abbandonata a terra, probabilmente da un drogato?  È accaduto, invece,  al parco di Villa Vogel di via Canova, a Firenze, dove una bambina che giocava al parco si è punta con una siringa abbandonata nell’erba ed è stata ricoverata ieri notte all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per accertamenti. A Villa Vogel una famiglia aveva trascorso la serata all’aria aperta. Mentre i genitori stavano lasciando il parco, per rientrare a casa, l’ago della siringa, in stato di abbandono nell’erba, ha perforato il sandalo della bambina pungendole il piede. La piccola è stata trasportata in ospedale e ricoverata nel reparto di malattie infettive. La bambina ha iniziato una profilassi che avrà una durata di 6 mesi al fine di scongiurare eventuali complicazioni. Stamani la bimba è stata dimessa. Secondo i medici, il rischio contagio è molto basso. La siringa è stata portata all’ospedale Meyer per gli accertamenti del caso. Le indagini sono condotte dai carabinieri del nucleo radiomobile.