Effetto Sahara sull’Italia: ondate di calore fino a 40 gradi da Nord a Sud

L’Italia di nuovo nella morsa di Caronte. Sarà un luglio di passione. L’anticiclone africano è tornato a visitare il nostro Paese, portando masse d’aria direttamente dal deserto del Sahara: t.. Secondo Meteo.it è previsto un costante aumento di calore nei prossimi giorni con un picco che si registrerà nel corso del weekend. A Roma e Firenze si prevedono 36 gradi, 39° a Bologna, 37-39° nel Foggiano, nel Materano, nel Tarantino, su gran parte dell’Emilia, nel basso Veneto e bassa Lombardia; e poi Sardegna meridionale e zone interne di Marche e Sicilia. Continua purtroppo la scarsa piovosità, con l’esclusione di rare precipitazioni sulle Alpi orientali. 

Calore direttamente dal Sahara

Situazione in miglioramento da domenica prossima 9 luglio, quando un flusso di aria più fresca atlantica riuscirà a scalfire la struttura anticiclonica del “famigerato” Caronte, almeno al Nord. Lo scontro tra aria più fresca e quella caldissima preesistente determinerà la formazione violenti che temporali che dalle Alpi e Prealpi scenderanno, occasionalmente, fin verso la Pianura Padana a nord del Po, ma soprattutto su Veronese, Vicentino e zona del Garda. I temporali potranno essere accompagnati da grandinate. Un po’ di sollievo.