Cus Cus – Roma

Cus Cus
Via Arezzo, 39 – 00161 Roma
06/97997519
Sito Internet: no

Tipologia: couscouseria
Prezzi: couscous 5/10€, antipasti 6/7,50€, dolci 4€
Giorno di chiusura: Domenica

OFFERTA
A oltre un anno dall’apertura, questo locale nei pressi di Piazza Bologna continua a mantenersi su ottimi livelli, considerato che ha puntato tutto su unico piatto: il couscous. La semola, a grana fine, è aromatizzata con mandorle e cannella (quest’ultima ben dosata in modo tale da abbinarsi ai vari condimenti disponibili) ed è ben preparata, rimanendo umida ma non appiccicosa. Noi l’abbiamo provata nella variante con broccoli, cavolfiore, patate, curry e curcuma, con le spezie equilibrate, e in quella con curry rosso di pesce, con frutti di mare e pezzi di pesce, altrettanto gradevole. Al momento dell’ordinazione, che avviene al banco direttamente, si può scegliere la grandezza della ciotola – media o grande – aggiungendo magari qualche antipasto, come nel nostro caso che abbiamo assaggiato il tris di focacce tutte molto buone: con spinaci e uvetta, con melanzane e pomodori secchi e con ricotta e salsiccia. In chiusura una deliziosa cuscussata: un bicchierino con strati di crema pasticcera, semola e ricotta lavorata con mandorle e spezie, dolce ma non allappante. Per accompagnare il couscous ci sono delle birre artigianali e alcune bottiglie di vino, entrambe siciliane, disponibili anche al bicchiere. Tutte le portate si possono consumare in loco oppure portarsele a casa o a lavoro nei comodi contenitori take away.

AMBIENTE
Semplice e colorato, con tavolini tondi (forse non proprio comodissimi) e piccoli sgabelli su cui accomodarsi e richiami ai colori della bella Sicilia, regione di provenienza della titolare.

SERVIZIO
È un po’ self service e un po’ no, nel senso che l’ordinazione viene fatta al bancone e i piatti vengono serviti al tavolo dal personale.

ADATTO A:
Chi ama il couscous sopra ogni cosa.

               Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –