Com’è nato Winnie The Pooh: un film lo racconta e già c’è profumo di Oscar (video)

Simon Curtis (“Marilyn”, “Woman in Gold”) è il regista di un film che già da ora è giudicato come concorrente per gli Oscar: parliamo di  Addio Christopher Robin (“Goodbye Christopher Robin), che racconta la storia della creazione del personaggio Winnie The Pooh e dei suoi simpatici e famosi amici del Bosco dei Centro Acri. Protagonisti di un filone di narrativa per bambini il cui successo dagli anni Venti non si è mai attenuato. La narrazione è incentrata sul rapporto tra lo scrittore A.A. Milne e suo figlio Christopher Robin. Milne è interpretato dal grande Domhall Gleeson, mentre Will Tilston e Alex Lawther sono nei panni del figlio, rispettivamente da bambino e da adolescente.  Prodotto dalla 20th Century Fox il film uscirà nel Regno Unito il prossimo 29 settembre mentre in quelle statunitensi il 13 ottobre, 40esimo anniversario del film Disney “Le avventure di Winnie The Pooh”, uscito nel 1977. In Italia uscirà alla fine del 2017.