“Ciao ragazzi”. Ubriache in auto, poi lo schianto: il cellulare continua a filmare (video)

Il “crash” è un rumore sordo, impressionante, un impatto terribile che dal video viene fuori in tutta la sua brutalità con il suo suono di morte. In queste immagini, rese pubbliche nell’ambito di una campagna sula sicurezza stradale, “Watch life”, tutela la vita, due ragazze ucraine continuano a bere mentre l’auto è in movimento a tutta velocità, una di loro guida. “Ciao ragazzi, ci stiamo godendo la vita questa sera”. Poi l’impatto mortale, il buio, quel telefonino che continua a filmare e a captare i suoni, le voci, che a quel punto sono quelle dei soccorritori. L’auto delle ragazze ucraine è andata in testa coda un paio di volte prima di fermarsi. “Oh mio Dio – dice un soccorritore – c’è un corpo qui e un’altro è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Sembra che siano morte, sono due ragazze…”