Cena “segreta” tra il presidente Macron e Sarkozy (con mogli)

Emmanuel Macron ha cenato insieme all’ex presidente Nicolas Sarkozy. Presenti all’incontro, descritto come privato e avvenuto mercoledì della scorsa settimana anche le mogli, Brigitte e Carla. “La cena si inserisce in una serie di incontri che il capo dello stato conta di avere con i suoi precedessori. Spera di incontrarli in modo informali”, spiegano fonti citate da Le Figaro. Nessuna data tuttavia è stata fissata per François Hollande. “Non lo sappiamo e non lo sapremo, dato che l’appuntamento non ha come vocazione quella di essere inserito in agenda”, ha precisato un consigliere dell’Eliseo. E sempre a proposito di cene, un ristorante sulla tour Eiffel, uno chef stellato, una superba vista di Parigi sarà il romantico scenario – secondo le rivelazioni di Paris Match – nel quale Emmanuel Macron e Donald Trump ceneranno la sera del 13 luglio, presso “Le Jules Verne” al secondo piano della torre simbolo della ville lumiere, dove gusteranno i piatti dello chef Alain Ducasse. Il presidente americano ha accettato l’invito dell’omologo francese a partecipare alla parata per la festa nazionale del 14 luglio. Sono stati diversi i ristoranti proposti dalla diplomazia francese alla delegazione americana ma – sempre secondo il settimanale francese, rilanciato da altri media – è stato il Jules Verne a sedurre gli americani. Tra le prelibatezze à la carte offerte dal ristorante: astice blu, pollo ruspante dorato accompagnato da crema di ceci, oltre alla patata di Noirmoutier, il tubero più raro e costoso al mondo (un chilo può costare 500 euro) con caviale gold e salse varie.