Boeing decolla, lo spostamento d’aria uccide una turista in spiaggia (VIDEO)

Alle Antille Olandesi, in località di San Martin, un Boeing in decollo ha provocato la morte di una turista neozelandese di 57 anni. Il fatto, riportato dai media locali, è stato ripreso dalle televisioni di tutto il mondo. Tra la spiaggia e la pista di decollo e atterraggio del locale aeroporto non ci sono divisioni. A Saint Martin la piccola spiaggia di Maho Beach è a ridosso dell’aeroporto internazionale Princess Juliana, quindi una delle attività dei turisti è è diventata quella di vincere lo spostamento d’aria prodotto dagli aerei. Ci si aggrappa alla rete metallica o si resta in piedi provando a resistere al formidabile getto d’aria prodotto dai velivoli. Nella maggior parte dei casi si finisce in acqua o scaraventati con violenza sulla sabbia. Nel caso della turista neozelandese il “gioco” è finito in tragedia. La donna è stata scaraventata sulla sabbia con una tale violenza da morire sul colpo.