Ubriaco minaccia la moglie con una scimitarra: la cena non gli piace

Ubriaco ha aggredito la moglie con una scimitarra, simulando le mosse di un vero ninja. Il motivo? La cena preparata dalla moglie, una donna romena di 34 anni, non gli era affatto piaciuta. La vicenda è accaduta al centro di Fabriano. Come riportano i quotidiani locali, quando l’uomo si è messo a tavola per la cena, già in evidente stato di ebbrezza, ha iniziato ad inveire contro la  moglie per le pietanze cucinate che non erano di suo gradimento.

Ubriaco estrae la scimitarra

Inizialmente, si era limitato a insulti e ingiurie, ma poi la sua rabbia è sfociata nella violenza vera e propria ed è arrivato a minacciare la donna con una scimitarra. La moglie, spaventata, ha cercato prima di calmarlo, ma non riuscendosi si è vista costretta a fuggire per strada e a chiedere aiuto alla polizia. L’uomo, anche lui nato in Romania e di 41 anni, intanto, si era barricato in casa, dove i poliziotti lo hanno trovato visibilmente agitato e ubriaco. Inizialmente ha negato le accuse, giurando di non possedere né spada, né scimitarra, tentando di convincere la polizia sulla sua buona fede e del fatto che si era trattato di un semplice diverbio tra marito e moglie. Nonostante la sua difesa, gli agenti lo hanno arrestato per maltrattamenti e violenza.