Si finge invalido e strappa una collana d’oro dal collo di un’anziana

Un carabiniere libero dal servizio in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante ha arrestato un romano di 30 anni, con precedenti, subito dopo aver strappato una collana d’oro dal collo di un’anziana donna. L’uomo aveva adottato uno stratagemma semplice ma efficace: avvicinava le vittime designate con la scusa di farsi aiutare a sistemare una fascia medica che portava al braccio – peraltro senza aver alcuna ferita o menomazione – e carpita la fiducia del passante di turno, lo derubava. L’uomo è entrato in azione alla fermata di un autobus in zona Fidene: il 30enne si è avvicinato ad un’anziana di 82 anni e con il solito pretesto di farsi sistemare la fascia al braccio, l’ha prima spintonata, poi le ha strappato dal collo una collana d’oro. Il carabiniere, che si trovava poco distante, ha notato la scena e dopo un breve inseguimento a piedi ha raggiunto lo scippatore ”finto invalido” e lo ha bloccato, recuperando la collana. La vittima, fortunatamente, oltre al grande spavento non ha riportato lesioni fisiche ed ha ringraziato il Carabiniere che gli ha restituito la collana. L’arrestato è stato portato nella caserma.