Napoli, passa in motorino e scippa una turista: in sella c’è anche il figlio di 4 anni

In sella a uno scooter per scippare il primo passante in strada: e tutto con a bordo il figlio di appena quattro anni. Succede nel far west napoletano, puntualmente ripreso dalle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

Scippa una turista col figlioletto a bordo

Alla guida di uno scooter, sul quale viaggiava anche il figlio di quattro anni, ha aggredito e rapinato una passante. E’ accaduto a Volla (Napoli) e l’uomo, un 27enne, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale. Nel corso di indagini, coordinate dalla procura di Nola, sono stati esaminati anche i filmati dei sistemi di videosorveglianza ed è emerso che l’uomo, intorno alle 15.30 del 27 maggio scorso, a Volla, a bordo di uno scooter, sul quale c’era anche il figlioletto, aveva aggredito una passante straniera. Non solo, cercando di strapparle la borsa che la donna aveva a tracolla, l’aveva fatta cadere in terra, trascinata e picchiata per costringerla a mollare la presa. La vittima ha riportato diversi traumi, giudicati guaribili in otto giorni. Ora l’uomo si trova nel carcere di Napoli-Poggioreale. In trasferta per “lavoro”, in questo caso, però, non ha potuto portare con sé il figlio. Per fortuna…