Marra al telefono sulla Raggi: «Non c’ha le palle. Come fa a fare il sindaco?»

«Sta facendo la principessa che…l’hanno fregata!». È  il poco lusinghiero giudizio su Virginia Raggi da parte del suo ex vicecapo di gabinetto, Raffaele Marra. La frase è stata pronunciata da Marra nel corso di  una conversazione telefonica intercettata con una sua conoscente. L’intercettazione è stata depositata dalla Procura negli atti del processo a Raffaele Marra e l’imprenditore Sergio Scarpellini, per concorso in corruzione.

Nel dialogo si parla della nomina del fratello e Marra afferma: «Allora tu dovevi avere il coraggio di dire “guarda è uno dei più bravi che ci stanno, lo volevo fare Comandante, per non creare un problema l’aggia fatto direttore de’ ‘o Turismo”». E ancora: «Non lo volete al Turismo? Bene, lo riporto al Corpo di Polizia, lo faccio vice-comandante, come lo volevo fare». Poi aggiunge: «Non c’ha le palle di poterglielo dire? E allora che cazzo lo fai a fa’ ‘u sindaco, scusami?».