Londra, ecco il video dell’attentatore che sventola la bandiera dell’Isis

Uno dei tre attentatori che sabato sera hanno insanguinato il London Bridge è apparso in un documentario di Channel 4 sui jihadisti britannici mentre discuteva con alcuni agenti sul perché avesse dispiegato una bandiera dell’Isis a Regent’s Park di Londra.

Londra, il video dell’attentatore

Come rivela il Mail Online, l’estremista 27enne, identificato per ora con le sole iniziali “Abz”, è stato ripreso al fianco di due predicatori noti alla polizia e all’intelligence a causa delle loro opinioni estremiste. Inoltre, un altro dei terroristi che ha preso parte all’attacco aveva risieduto per un certo periodo di tempo in Irlanda e aveva con sé una carta d’identità irlandese. Lo riporta l’emittente Rte. La circostanza è stata confermata anche dalla polizia di Dublino. L’uomo, tuttavia, non era noto alle autorità irlandesi e non ha mai attirato l’attenzione della polizia per reati comuni o connessi al terrorismo. L’uomo di origini marocchine era sposato con una donna scozzese e durante la sua permanenza in Irlanda risiedeva a Dublino. La polizia irlandese, riporta la Bbc, sta ora collaborando con i servizi di sicurezza britannici in relazione all’indagine sull’attacco terroristico di sabato.