Il parto di mamma panda: così coccola il suo cucciolo (video)

Festa grande allo zoo Ueno di Tokyo, dove un esemplare femmina di panda, Shin Shin, di 11 anni, ha dato alla luce un cucciolo, il primo in cinque anni. «Siamo molto felici», ha dichiarato Yutaka Fukuda, direttore del parco zoologico, aggiungendo che «si sta controllando con cautela come si sviluppa la situazione».

Mamma panda culla il suo piccolo

Il cucciolo, rosa e totalmente senza peli, dovrebbe pesare circa 150 grammi, mentre il suo sesso è ancora incerto. Shin Shin lo ha tenuto nella sua zampa dopo il parto e per il momento si la madre che il piccolo stanno bene. Del lieto evento esiste anche un video, diffuso dallo stesso zoo, in cui si vedono alcune fasi del travaglio di mamma panda, assistita – a debita distanza – dal personale del parco zoologico. A un certo punto si sentono i vagiti del piccolo e la mamma che inizia a cullarlo, prima tenendolo “in braccio” e poi in bocca. 

Una storia d’amore complicata

Arrivata dalla Cina nel 2011 – così come il padre del cucciolo Ri Ri – Shin Shin aveva già dato alla luce un piccolo nel 2012, il primo per lo zoo di Tokyo in 24 anni, ma il cucciolo è poi morto di polmonite sei giorni dopo la nascita. Nel 2013 aveva mostrato dei segni di gravidanza, ma era un falso allarme. Essendo animali che amano vivere in solitudine, l’accoppiamento tra i panda non è così facile, soprattutto se sono in cattività. Inoltre, ci sono solo due o tre giorni all’anno, tra febbraio e maggio, in cui le femmine sono fertili e, nel caso scoppi la scintilla romantica, l’accoppiamento è spesso troppo veloce per portare a una gravidanza. I responsabili dello zoo avevano quindi creato per la coppia un ambiente appartato e riservato, lontano dagli occhi indiscreti dei turisti e dei visitatori.